Presentazione

PRESENTAZIONE

L’ormai tradizionale appuntamento con la manifestazione dedicata a stili di vita, green economy e mobilità sostenibile è pronta a ritornare anche nel 2020 nel centro città, organizzata dall’associazione Festival della SOStenibilità in collaborazio­ne con il Comune di Bergamo.

Quest’anno il Festival della Sostenibilità, rinviato da maggio causa Covid, si terrà nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 settembre e coinciderà con la Settimana Euro­pea della Mobilità. Tema principe degli stand espositivi aperti (dalle 10 alle 19 sabato e dalle 9 alle 19 domenica), delle iniziative e degli eventi divulgativi di questa edizione sarà proprio la mobilità urbana e non solo.

Taglio del nastro ufficiale sabato alle 10 sul Sentierone, insieme alle autorità del Comune e Provincia di Bergamo, della Regione Lombardia e ai molti partner, aziende e associazioni che hanno aderito a questa nuova edizione della manifestazione.

La nona edizione del Festival si concentrerà su alcune delle tematiche che stanno tenendo banco in materia di sostenibilità in questo anno davvero particolare caratte­rizzato da una crisi sanitaria senza precedenti. Per questo al centro del discorso ci saranno i temi della ripartenza economica e social post pandemia in fatto di ambiente, mobilità e edilizia sostenibile. Ci sarà però anche spazio per i test drive di auto ibride ed elettriche (qui puoi prenotare il tuo test drive) e uno spazio per provare i nuovi monopattini elettrici del servizio Bit Mobility, il primo servizio in sharing di monopattini, da poche setti­mane sbarcato a Bergamo. Iniziative anche per i più piccoli, come il BarbaCiclo, che ricreerà una pista dove i più piccoli potranno sfidarsi, divertendosi, con i go-kart a pedali. Tutto svolto in sicurezza secondo le norme anti-covid.

Nella mattina di sabato 19 settembre si terrà il convegno dal titolo “La mobilità sostenibile post Covid a Bergamo. Scenari e sviluppi” nel corso del quale gli enti, le istituzioni e le aziende impegnate nello sviluppo della mobilità in città daranno il loro punto di vista e aggiorneranno sulle strategie messe in atto per far fronte alla nuova situazione dei trasporti, facendo al contempo una panoramica sugli scenari futuri. Si spazierà dalla mobilità dolce ai servizi di trasporto pubblico e commerciale, fino all’implementazione di nuove infrastrutture per una mobilità privata a basse emissioni.

Il pomeriggio di sabato si aprirà con il raduno dei membri dell’associazione Tesla Owners Italia. Per l’occasione decine di auto Tesla, brand pioniere nel mondo dei veicoli 100% elettrici, raduneranno i loro veicoli a emissioni zero. I proprietari di Tesla saranno a disposizione per rispondere alle domande e curiosità dei cittadini in tema di mobilità sostenibile e produzione di energia da fonti rinnovabili e si esibiranno in un vero e proprio corteo di auto elettriche che percorrerà le principali via del centro.

La prima giornata del festival si chiuderà con un convegno alle ore 17 dedicato al Superbonus 110%: enti e istituzioni si metteranno a disposizione di cittadini per spiegare al meglio tutte le dinamiche della misura introdotta dal Governo all’interno del Decreto Rilancio.

Domenica 20 settembre si aprirà all’insegna della mobilità su due ruote, grazie alla biciclettata aperta a tutti, organizzata dall’associazione A.Ri.Bi con partenza alle 10 proprio dal Sentierone. A seguire, sempre sul Sentierone si terrà una conferenza sulle nuove forme dell’abitare (ore 10.30), per poi proseguire con i test drive e le ini­ziative di BarbaCiclo e di altre associazioni del terzo settore presenti lungo il viale.

Una due giorni che vuole essere una vetrina per capire quanto le scelte e le attività praticate da ciascuno di noi nella quotidianità possano impattare su un’evoluzione positiva in fatto di clima, inquinamento atmosferico e qualità della vita.

Con il Sostegno di:

Partner Tecnici: