Te lo do io il cappotto! Riqualificazione energetica degli edifici a Lecco e nel territorio

Te lo do io il cappotto! Riqualificazione energetica degli edifici a Lecco e nel territorio

  • Posted by redazionemkm0 redazionemkm0
  • On Settembre 5, 2019
  • 0 Comments
  • #agevolazioni, #convegno, #efficientamento energetico, #festival, #incentivi, #lecco, #salvaguardia ambientale

Venerdì alle 15 un incontro per presentare un’importante opportunità economica e ambientale

Non solo buone intenzioni ma anche incentivi concreti e opportunità e fruibili da cittadini e operatori, sia grazie ad incentivi pubblici e comunali, sia attraverso la messa a disposizione di opportunità da parte del mondo dell’imprenditoria.

Questo l’obiettivo dell’incontro pubblico di presentazione di alcune valide opportunità che combinano l’incentivo economico, l’efficientamento energetico e dunque la salvaguardia ambientale, nell’ottica di una migliore qualità di vita delle persone, che passa inevitabilmente dalla qualità degli immobili in cui esse vivono e lavorano.

Venerdi 13 settembre nella sala Confcommercio in piazza Garibaldi, nell’ambito del Festival dell’Ambiente e Sostenibilità, si terrà la presentazione da parte del settore Ambiente del Comune di Lecco delle agevolazioni esistenti sia su scala nazionale che locale. L’incontro proseguirà con la partecipazione di Sergio Piazza, Presidente ANCE Lecco Sondrio (Associazione Nazionale Costruttori Edili), Marco Bandini, Presidente ANACI Lecco, e di Iacopo Picate, Amministratore Delegato AEVV Impianti che presenteranno in particolare una soluzione per rendere più efficiente la propria casa in condominio a “costo zero”. Grazie a una innovativa formula “chiavi in mano” a condizioni particolarmente vantaggiose, questa opportunità risulta particolarmente indicata per gli interventi di efficientamento degli edifici condominiali.

La formula si basa su un contratto di prestazione energetica a risparmio garantito: a fronte dell’affidamento ad AEVV Impianti dell’esecuzione dei lavori di riqualificazione energetica del sistema edificio, della gestione della centrale termica e della fornitura del gas metano, la società si assume l’onere della realizzazione e della gestione futura dell’intervento.

Per una quota fino al 75% , i costi di analisi, progettazione e realizzazione dei lavori sono pagati mediante la “cessione del credito Ecobonus” dei condomini.

Una modalità di intervento che, in definitiva, permette di far crescere il valore dell’immobile, ridurre i consumi energetici e i costi delle bollette, migliorare il comfort abitativo personale e l’impatto ecologico generale sulle nostre città, a favore di tutti.

Vale la pena di sentire di che si tratta! Vi aspettiamo.

 

0 Comments

Leave Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *