Eco-incentivi per i cittadini. Verso una Lecco più green

Eco-incentivi per i cittadini. Verso una Lecco più green

  • Posted by redazionemkm0 redazionemkm0
  • On Settembre 9, 2019
  • 0 Comments
  • #incentivi, #lecco, #riqualificazione, #sostenibilità, #territorio

Aperto il bando di finanziamenti a fondo perduto per mobilità sostenibile e riqualificazione degli edifici

Per fare di Lecco una città un po’ più sostenibile bisogna mettere insieme tanti pezzi diversi, in un puzzle non sempre semplice da realizzare.

Ma la transizione ecologica è la vera sfida del nostro secolo, una sfida che non si può perdere né a livello ambientale, né a livello economico e sociale. Pezzo dopo pezzo, incastro dopo incastro, è necessario riuscire a comporre l’immagine che non potrà che essere a forti tinte verdi: lungi dall’essere soltanto una questione ideologica, la necessità di costruire un mondo più sostenibile è ormai impellente e fondamentale e – soprattutto – parte dal quotidiano di ciascuno, e quindi dalla nostra vita, dalla nostra casa e dalla nostra città.

In questo processo, imprescindibili sono le azioni concrete messe in campo dalle amministrazioni comunali per rafforzare e potenziare una transizione verde, sostenibile e proiettata verso il futuro. Ecco perché l’Amministrazione Comunale di Lecco ha deciso di investire delle risorse economiche su degli incentivi ambientali strutturati su due diverse linee di finanziamento: la mobilità sostenibile e la riqualificazione energetica degli edifici.

Mobilità sostenibile e riqualificazione

Per quanto riguarda i finanziamenti a fondo perduto rispetto alla mobilità sostenibile, essi sosterranno l’acquisto di e-bike e di wallbox di ricarica domestica per le auto elettriche, mentre la seconda linea di finanziamento comunale sarà dedicata nello specifico alla realizzazione di cappotti e alla sostituzione degli impianti domestici ormai obsoleti e poco efficienti.

«Ognuna di queste misure ci permetterà di supportare le scelte individuali dei cittadini in grado di alimentare modelli economici di sviluppo più sostenibili e quindi con minore impatto sul nostro ambiente, che è la casa di cui non possiamo fare a meno – spiega l’assessore all’ambiente del Comune di Lecco Alessio Dossi -. Inoltre, queste risorse alimenteranno i mercati della green economy, in grado di creare posti di lavoro, di cui abbiamo sempre più bisogno. Il Comune di Lecco ha messo a disposizione queste risorse, ora sta alla cittadinanza cogliere l’opportunità e collocare il proprio tassello verde di quel puzzle».

Gli incentivi saranno a disposizione fino a novembre. Obiettivo dell’amministrazione è stato quello di renderli il più accessibili possibile, riducendo al minimo la burocrazia: i finanziamenti sono infatti cumulabili con gli ecobonus nazionali – quando previsti – e si collocano in sinergia con altre risorse e opportunità che il territorio sta mettendo a disposizione. «Davvero, ora più che mai risparmiare, consumare meno energia ed essere rispettosi dell’ambiente è diventato economico e alla portata di tutti. Per farcela, insieme, basta che ognuno metta il proprio tassello», conclude Dossi.

0 Comments

Leave Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *